lunedì 5 marzo 2012

Melting moments con confettura di fragole


Questi dolcetti mi intrigavano da un bel pò, mi ha sempre frenato la quantità di burro presente nella ricetta, non sono il tipo che prepara dolci light, il dolce per sua natura non può essere light, almeno secondo il mio personalissimo modo di intendere i dolci, pensavo che comunque così tanto burro mi avrebbe disgustata... non è successo ;-) e poi sono così carini!
Non so bene dove ho recuperato la ricetta, era in una delle mille fotocopie, che ripongo con la speranza di riuscire a provare.
Ingredienti:
per i biscotti
250 g di burro
60 g di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
220 g di farina
1/2 cucchiaino di lievito
60 g di maizena
160 g di marmellata di fragole
per il ripieno:
75 g di burro ammorbidito
60 g i zucchero a velo setacciato
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Procedimento: lavorare il burro a crema con lo zucchero a velo e la vaniglia, aggiungere la farina setacciata, il lievito, la maizena e mescolare, coprire il composto con la pellicola e lasciar risposare in frigorifero per un'ora, nel frattempo preparare il ripieno lavorando il burro con lo zucchero e la vaniglia.
Con l'impasto formare delle palline distanziandole fra loro, appiattirle leggermente con i rebbi di una forchetta infarinata, cuocere a 160 °  per 10-12 minuti, lasciar intiepidire i biscotti, infine spalmare una metà con la crema di burro ed una metà con la marmellata quindi unirli con delicatezza.

Bon appetit!

4 commenti:

  1. Si, effettivamente, il burro è tantisssssssimo, ma qualcuno si deve pur sacrificare, o no? Ecco. Questi biscottini non sono per niente buoni, non te li mangeresti uno dopo l'altro, ma qualcuno questo sporco lavoro lo dovrà pur fare, nooo??
    ...Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Siiii! Io!! Un abbraccio a te

    RispondiElimina
  3. caspita ci si immerge nel burro ma sono convinta che ogni tanto vada bene cosi'... ci si gusta un DOLCE nel vero senso della parola:-9 bacioni

    RispondiElimina
  4. si Ombretta ogni tanto va bene ma solo ogni tanto :-)

    RispondiElimina